4 settembre 2014
4 settembre 2014, Commenti: 6

STADIODELLAROMA_Ignazio_Marino

Questa è una giornata memorabile per la città di Roma. Con la Giunta capitolina, infatti, abbiamo approvato la delibera che riconosce il pubblico interesse del progetto dello Stadio della Roma che sorgerà a Tor di Valle.

Grazie a quest’opera e a investimenti privati, infatti, Roma, otterrà infrastrutture e servizi per un valore complessivo di 320 milioni di euro. La A.S. Roma dovrà compiere interventi di interesse pubblico per 195,25 milioni di euro al servizio di tutto il quadrante e non solo dello stadio.

Questa delibera permetterà di realizzare il prolungamento della linea B da Magliana a Tor di Valle, il passaggio pedonale tra la stazione Magliana della FL1 e lo stadio, l’adeguamento/unificazione della via Ostiense-via del Mare, la nuova viabilità tra l’autostrada Roma-Fiumicino e la nuova Ostiense/via del Mare e gli interventi per prevenire eventuali rischi idraulici nell’area e degli argini del Tevere.

Oggi abbiamo una nuova possibilità davvero insperata fino ad alcuni mesi fa, e abbiamo dimostrato che con la schiena dritta, la trasparenza e un dibattito aperto abbiamo oggi un piano davvero straordinario.

Quella di oggi è una giornata importante, non solo per il valore economico, per i tifosi e per i cittadini, ma per il metodo. Abbiamo ricevuto una proposta importante e abbiamo detto ‘no’ perché ritenevamo imprescindibile che l’opera fosse servita dal ferro e che almeno il 50% dei tifosi potesse arrivare con i mezzi pubblici. Inoltre, il nuovo stadio porterà 3.000 posti di lavoro nella fase della realizzazione ed altri 3.000 successivamente per il mantenimento dell’opera. Nei prossimi 10 mesi tra stadio, Metro C a piazza Venezia, ponte dei Congressi e nuovo terminal a Fiumicino a Roma avremo cantieri per oltre 4 miliardi di euro. Un vero e proprio ‘Sblocca Roma’.

Tra poco aprirà questo cantiere e avremo non solo lo stadio, ma anche un parco di oltre 34 ettari videosorvegliato che sicuramente non avremmo mai avuto. Insomma, una grande opportunità per Roma che rientra nel progetto di rinascita della nostra città.

 

6 responses on “Stadio della Roma, un nuovo passo avanti

  1. STADIO ROMA Una vittoria della città (INFOGRAFICA) scrive:

    […] VAI AL SITO DEL SINDACO […]

  2. […] Ignazio Marino’s official website here! […]

  3. […] il 4 settembre 2014 quando, dopo inenarrabili vicissitudini, un entusiasta Ignazio Marino dichiara, sul proprio sito e su quello del Comune di Roma : “Questa è una giornata memorabile per la città di Roma. […]

  4. […] è un giorno importante per Roma, dopo l’approvazione in Giunta anche il Consiglio ha votato a favore della delibera che riconosce il pubblico interesse del […]

  5. […] suite au rejet du projet initial présenté par les dirigeants de l’AS Roma. Ignazio Marino a d’ailleurs rappelé les raisons de ce […]