Un welfare moderno e Fondi Ue per sostegno ai giovani

19 settembre 2013
19 settembre 2013, Commenti: 0

irm e zingaretti welfare unipolIl sindaco di Roma Capitale Ignazio Marino è intervenuto al convegno ‘Per un Welfare dinamico – Non più solo un costo ma motore di sviluppo’ organizzato da Unipol al Tempio di Adriano.

“Roma in questo momento – ha detto Marino – vive una crisi drammatica per quanto riguarda il lavoro, con il 40% dei giovani disoccupati. Dobbiamo creare nuovo lavoro e possiamo farlo insieme alla Regione, utilizzando i fondi europei per dare a tutti coloro che lo meritano, con una bando annuale, un salario mensile che consenta ai giovani di entrare nel mondo del lavoro. Lo hanno in altri paesi europei e lo dobbiamo fare anche a Roma e nel Lazio”.

Il sindaco Marino ha, poi, affrontato anche il tema dell’offerta di servizi socio-sanitari spiegando che un privato e un pubblico messi in una competizione vera produrrebbero grandi benefici, perché alcuni meccanismi del privato potrebbero servire alla sanità pubblica e servizi che il pubblico fa fatica a erogare potrebbero essere date dal privato”.

“Non dobbiamo demonizzare questa sinergia – ha aggiunto Marino – ma dobbiamo far lavorare privato e pubblico insieme, facendo un passo avanti. Il privato può essere utile e prezioso, rimanendo dentro regole ben precise; il pubblico, invece, dal canto suo deve diventare il luogo dove il ricovero sia strettamente necessario”.

Comments are closed.