Ignazio Marino: “Apriremo uno sportello cinema a Roma”

16 maggio 2013
16 maggio 2013, Commenti: 0

Il candidato a sindaco di Roma Ignazio Marino ha visitato questa mattina gli Studios cinematografici ex De Paolis sulla Tiburtina.

Durante la visita Ignazio ha detto: Apriremo uno sportello cinema a Roma con l’obiettivo di attrarre sempre maggiori produzioni estere e non solo nella nostra città. Dobbiamo fare a Roma come fanno a Pittsburgh, dove si gira l’80% dei film che sono ambientati in altre città americane. Ovviamente noi abbiamo dalla nostra parte il fatto che Roma è un marchio conosciuto in tutto il pianeta”.

Gli studios ex De Paolis sono di proprietà demaniale ma affidati ai nuovi proprietari dopo essere stati sequestrati alla Banda della Magliana negli anni ‘90. Si tratta di un pezzo di storia del cinema italiano, dove sono stati girati western famosissimi, molti film di Totò e di Alberto Sordi e recentemente pellicole come Educazione siberiana, Reality, Il principe abusivo, Benvenuti al nord. Inoltre, fiction quali Romanzo Criminale, Trilussa, Il commissario Rocca.

“Gli studi ex De Paolis – ha aggiunto Ignazio – sono l’esempio della Roma che vogliamo costruire. Un luogo sottratto alla criminalità, dove ora si fanno produzioni televisive e film. Si è creata una nuova economia, con posti di lavoro, grazie alla cultura”.

Sul tema cultura, Ignazio ha poi concluso “Metteremo on line con sei mesi di anticipo tutti i programmi culturali in modo che chi si occupa di turismo, di commercio o di viaggi possa organizzarsi al meglio, come succede in altre capitali europee”.

Comments are closed.