Assestamento di bilancio: Roma prima città metropolitana ad approvarlo

31 luglio 2015
31 luglio 2015, Commenti: Commenti disabilitati su Assestamento di bilancio: Roma prima città metropolitana ad approvarlo

Nella tarda serata di Venerdì 31 luglio l’assemblea capitolina ha dato il suo ok  all’assestamento di Bilancio 2015: un passo davvero importante per la nostra legalità contabile. Roma è dunque la prima città metropolitana ad aver approvato il bilancio 2015 e il suo assestamento, e torna sui binari della corretta amministrazione. Ringrazio la mia maggioranza per l’impegno e per l’importante risultato. Soprattutto l’assestamento interviene su molte questioni importanti per le romane e i romani.

Ridotti di 800 mila euro gli stanziamenti per l’Assemblea Capitolina che verranno utilizzati per la realizzazione di aree giochi e ricreative nei parchi cittadini. 
4 milioni di euro verranno investiti per riqualificare le aree attorno alla Stazione Termini.
A queste somme vanno aggiunti 2 milioni per la manutenzione straordinaria delle scuole, che prevede anche interventi di messa in sicurezza per l’accessibilità degli edifici,
e un altro milione di euro sarà destinato a rafforzare il sistema delle biblioteche di Roma.
Infine viene confermata anche la ricapitalizzazione di Atac, per cui arrivano dall’assestamento arrivano 40 milioni, che si aggiungono ai conferimenti patrimoniali di 138 milioni di euro.

Con l’approvazione dell’assestamento nel pieno rispetto dei termini di legge compiamo un altro passo importante sulla strada della legalità contabile. Abbiamo scritto un bilancio molto rigoroso con cui paghiamo debiti che ancora abbiamo e che risalgono alla Giunta precedente, perché vogliamo davvero che i nostri conti siano assolutamente in ordine e che i fondi a nostra disposizione siano utilizzati al meglio, e cioè completamente a favore delle romane e dei romani.

Comments are closed.