Anagrafe pubblica rifiuti, al lavoro per trasparenza e salute dei cittadini

12 febbraio 2014
12 febbraio 2014, Commenti: 0

Ieri abbiamo votato unanimemente la delibera per la tracciabilità dei rifiuti nella Capitale.

Un importante passo in avanti con cui istituiremo un’anagrafe pubblica relativa alla raccolta, al recupero, allo smaltimento e agli impianti dei rifiuti solidi urbani.

Una novità rivoluzionaria per una città che nel passato non aveva idea di dove fossero trasportati e accumulati i rifiuti e che, per oltre mezzo secolo, si è affidata alla logica semplicistica del versare qualsiasi cosa in discarica.

Da oggi siamo al lavoro per l’applicazione di questa delibera e i romani avranno finalmente trasparenza su un tema che ci ha preoccupati fin dal nostro insediamento.

Siamo partiti chiudendo Malagrotta, ora avremo l’anagrafe pubblica dei rifiuti e con la nuova leadership Ama e la pubblicazione dei compensi – che l’ amministrazione precedente aveva addirittura secretato – stiamo procedendo nella direzione della condivisione e della trasparenza.

Garantiremo a Roma la tutela dell’ambiente e della salute del suo territorio, con un sistema di gestione che fa di pianificazione e monitoraggio asset strategici per il futuro.

Comments are closed.