20 febbraio 2015
20 febbraio 2015, Commenti: Commenti disabilitati su Acea per Roma

ACEA-PER-ROMA-ignazio-marino

450mila euro per progetti di “piccola qualità urbana” nei 15 municipi di Roma, da ripartire per un massimo di 30.000 euro per ogni territorio municipale.

È questa la cifra totale stanziata da Acea per il bando “Acea per Roma” che permetterà ad ogni cittadino maggiorenne di contribuire al miglioramento della città con le proprie idee.

Infatti, da oggi fino al 30 aprile, sarà possibile inviare attraverso il sito di Acea le proprie proposte, idee e progetti riguardo: servizi alla persona e/o alla propria comunità (es. iniziative formative, culturali, di inclusione sociale) e piccoli interventi di riqualificazione di spazi pubblici dove si svolgano attività sociali (es. biblioteche, teatri, centri culturali, attrezzature sportive, ludoteche, centri anziani, attrezzature per aree verdi con esclusione della manutenzione delle stesse).

Ringrazio la Presidente Catia Tomasetti e Acea SpA per questo importante progetto, che mette a disposizione della città una somma significativa.

Un dono alla nostra città, ma anche un esempio di come, nell’ottica di un rapporto virtuoso, sia possibile e auspicabile creare sinergie tra istituzioni, aziende e cittadini.

Un progetto che conferma ciò che questa amministrazione ha sempre dichiarato: perché la città funzioni davvero, ognuno può e deve fare la sua parte, nell’interesse comune.

Qui il bando completo.

Comments are closed.